Articoli

Porsche rifà il look alla Cayenne

P14_0601_a5_rgb

Design decisamente più raffinato e linee più dinamiche. Queste le caratteristiche principali delle nuove Cayenne firmate Porsche.

Continua a leggere

Il Maggiolino diventa… Car Art

 

Il MaggiolinoVolkswagen è di diritto nella storia dell’automobile. Purtroppo la produzione della mitica vettura tedesca si è interrotta molto tempo fa. Tuttavia, il mito continua a vivere nella memoria degli appassionati che non dimenticano quelle linee così particolari, quelle forme che fecero epoca più di quelle della Bardot. Il Maggiolino continua ad essere un’ispirazione, anche per artisti come l’architetto milanese Andrea Colombo, numero uno della Zac Glamour Design, che utilizzando i parafanghi della epocale Volkswagen, ha creato una poltrona estremamente fashion e raffinata, la Glamour Beetle. La chiamano Car Art, ma è molto di più. Un’elegantissima poltrona con tanto di schienale in cristalli Swarovski e finiture barocche in foglia d’argento. Ideale per un salotto trendy e alternativo, ma anche, perché no, in un ufficio che vuole distinguersi ed essere ricordato.

David Di Castro

@daviddicastro11

 

XL1, la Volkswagen da 0.9 km/l

Sembrava impossibile anche solo da pensare, invece, la XL1 di Volkswagen è destinata a diventare una realtà. Le è sufficiente meno di un litro di carburante per percorrere 100 chilometri, per la precisione 0.9 litri e per questo, con ogni probabilità è destinata a portare ad una rivoluzione. La Casa tedesca la produrrà in serie nello stabilimento di Osnabrück e lo farà seguendo una lavorazione artigianale. Sarà la vettura più economica del mondo, grazie al sistema ibrido plug-in che le garantisce 50 chilometri di autonomia in modalità esclusivamente elettrica. La due posti XL1 segue le linee guida delle auto sportive, ovvero, un bassissimo peso (appena 795 kg), un’aerodinamica perfetta (Cx 0,189) e un baricentro bassissimo (è alta appena 1.153 mm). Sotto una carrozzeria realizzata con materiali leggerissimi e ovviamente hi-tech (struttura monoscocca e particolari in fibra di carbonio rinforzata), si nasconde un propulsore TDI a due cilindri da 48 cavalli, un motore elettrico da 27, un cambio a doppia frizione a 7 rapporti (DSG) e una batteria agli ioni di litio, che permettono alla XL1 di emettere appena 21 g/km di CO2.ed anche le prestazioni sono di tutto rispetto: 160 km/h di velocità massima e uno scatto 0-100 km/h in 12,7 secondi.