,

Tankoa S501 M/Y Vertige: 50 metri di lusso assoluto

Tankoa S501 50metri lusso 7

Sarà certamente tra le stelle più brillanti del Monaco Yacht Show 2017 di settembre. Infatti è lì che farà la sua prima apparizione ufficiale il nuovo S501 M/Y Vertige di Tankoa, un fantastico 50 metri realizzato senza badare a spese.


L’S501, pur rimanendo sotto il limite delle 500 GRT, offre un layout spettacolare e include le seguenti caratteristiche:

  • Main deck Owner’s suite and Master’s Suite. L’armatore gode inoltre di due terrazze laterali apribili.
  • 2 cabine VIP and 2 cabine ospiti sul ponte inferiore.
  • Ponte di poppa e fly bridge giganteschi. A poppa troviamo un sun pad sovradimensionato, un salone rivolto verso poppa e terrazze laterali apribili lunghe 3 metri così che gli ospiti possano rimanere a contatto col mare.
  • Vetrate a tutta altezza nel salone principale con le murate ribassate per godere appieno della vista.
  • Garage in grado di accogliere tender di oltre 7 metri.
  • A prua due Jet Sky ed un tender di servizio
  • Upper deck con un salone TV con bar.
  • Ponte superiore con esternamente un tavolo da pranzo per 14 ospiti e un divano avvolgente per oltre 20 persone con uno schermo TV a scomparsa.
  • Beach Club/Palestra a poppa.
  • Scafo realizzato interamente in alluminio per ridurre il consumo di carburante e consentire una facile manutenzione.

Un vero e proprio capolavoro di stile, ma anche e soprattutto uno yacht fantastico per navigare. Le prestazioni del 50 metri M/Y Vertige si sarebbero dovute ottenere e basare su condizioni di mare calmo e 5 nodi di vento. La prova in mare ha invece visto lo yacht affrontare un’onda corta di 70 centimetri, ma un vento di tramontana da 25 fino a 30 nodiEdoardo Ratto, General Manager di Tankoa Yachts ha commentato: “La prima prova in mare durata circa 8 ore è stata semplicemente incredibile. Vertige ha raggiunto la velocità massima di 16,5 nodi con un carico del 60 per cento (circa 33.000 litri di gasolio e oltre 20.000 di acqua). L’S501 ha un’autonomia di oltre 5.000 miglia nautiche a 13,5 nodi di velocità, che fa una vera differenza quando si attraversa l’Atlantico. Le vibrazioni sono inesistenti e il livello di rumore è inferiore a quanto previsto dalle specifiche: basti pensare che nella cabina armatoriale e in quella Vip si rimane al di sotto dei 50 decibel”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*