Tendenze Fashion 2020: la Primavera-Estate all’insegna della moda

0
113
Tendenze Fashion 2020

Dopo la Milano Fashion Week, nel mondo della moda si parla finalmente delle prossime tendenze per quest’anno 2020, che comprenderanno tutto ciò che sarà un must nell’imminente primavera-estate che si avvicina.

Troppo presto? Non proprio, in quanto conoscere i trend è molto utile per fare uno shopping mirato e sapere sin da subito quali saranno i must have su cui puntare per la prossima stagione. 

Per quanto riguarda lo stile, l’alta moda continua a cavalcare l’onda del 2019 con capi di ispirazione ’80 e ’90. La palette di colori, invece, prevede alcune tonalità, molto in contrasto fra loro, che saranno le protagoniste assolute della stagione. Ma la vera novità della stagione è sicuramente il ritorno della fantasia tropical decisamente in linea con il “summer mood”.

Tutti i brand hanno intrapreso più o meno le stesse scelte, ma ognuno è diverso dall’altro, come dimostra il test sulla moda creato dagli studenti dell’Università Niccolò Cusano.

Vediamo nel dettaglio quali saranno le tendenze in voga per questo 2020.

1. Anni ’90

Preparatevi, gli anni ’90 son tornati! L’eleganza sobria e raffinata, le linee pulite e minimal, il monochrome declinato nelle nuance più delicate, silhouette semplici e raffinatissime, è il trionfo del low classic e del buon gusto. Sono tornati i bermuda british dei pantaloncini che non dovranno essere ne troppo lunghi ne troppo corti, ma sfiorare il ginocchio. Potranno essere tranquillamente utilizzati in alternativa al pantalone classico del tailleur.

2. Fantasie da Giungla

Palme, pappagalli, farfalle tropicali il trend che profuma di cocco e papaia conquista tutti. A riportarlo in passerella è Donatella Versace, facendo sfilare dopo 20 anni lo straordinario abito dalla stampa jungle indossato da Jennifer Lopez. Una tendenza seguita a ruota anche da Valentino, Fendi, Dolce & Gabbana e Marni.

3. Largo al colore

I colori, come detto, sono il vero punto di forza della moda primavera-estate 2020. Nuance decise, a volte fluo a volte meno intense ma comunque stravaganti. È il caso, ad esempio, del giallo, del rosa, del verde e dell’arancio, declinati anche nelle tonalità ‘evidenziatore’ per gli outfit più eccentrici e che vogliono dare personalità a chi li indossa e intrigare chi li guarda.

4. Look vaporoso

Per quanto riguarda i vestiti, nella primavera/estate 2020 si prediligerà uno stile ingombrante e vaporoso. I vestiti sono infatti arricchiti con piume e balzelli che regalano all’outfit elementi leggeri e svolazzanti, in linea con la frivolezza e la leggerezza della stagione più solare.

5. Ritorno alle spalline

L’elemento tipico della moda anni’80, ovvero le spalline, continua dopo essere tornata in voga nel 2019. Tuttavia, le spalline per questa stagione estiva perdono di spigolosità e si fanno più pompose e dalla forma a palloncino.

6. Total White

Insieme ai colori forti, il bianco sarà uno dei colori chiave della prossima stagione. Versatile e assolutamente chic, contaminerà ogni capo del guardaroba, dai capispalla ai vestiti, per arrivare fino ai costumi da bagno.

7. Il ritorno del crochet

Molti brand hanno presentato nelle ultime sfilate alcuni pezzi realizzati con pizzi macramé, ricami, vestiti crochet e all’uncinetto. Questo dimostra un ritorno a ispirazioni artigianali, con pezzi unici dall’effetto hand made. Un tocco bohemièn che ricorda le atmosfere anni ‘70.