“The Venice Waltz” alla Mostra del Cinema di Venezia

The Venice Walz

Con l’obiettivo di promuovere e sostenere l’attività formativa e culturale del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, situato a Palazzo Pisani, il più grande palazzo patrizio della città lagunare, Raffaella Banchero, Managing Director Italia e Spagna di Tiffany & Co., e Carlo Mazzoni, fondatore e mente creativa di The Fashionable Lampoon, hanno organizzato durante i giorni della 74esima Mostra del Cinema di Venezia un grande evento che ha avuto luogo nelle sale e nei cortili del Conservatorio.

La serata, dal titolo evocativo The Venice Waltz, è stata caratterizzata da numerose esibizioni, tra le quali un’orchestra mobile con archi, percussioni e fiati, composta dagli studenti del Conservatorio e guidati dal direttore Franco Rossi, che ha diffuso musica nei diversi spazi.

Un momento particolare nella Sala Concerti è stato dedicato a Giulia Mazzoni, pianista internazionale che vanta collaborazioni anche con Michael Nyman. Sul palco centrale sono poi saliti Violante Placido e Jamie Campbell Bower, arrivato per l’occasione da Londra. Entrambi gli artisti sono conosciuti dal grande pubblico sia come attori che come musicisti, rappresentano al meglio l’ecletticità creativa contemporanea.

Preceduta da un’elegante cena di gala in uno sei saloni del Conservatorio, The Venice Waltz è proseguita con una grande festa durata tutta la notte alla quale hanno partecipato numerosi ospiti di rilievo, tra i quali Alessandro Preziosi, Charlie Siem, la principessa Luisa Orsini, Tine Peduzzi, Michael Avedon, Nancy Brilli, Tina Kunakey, Fabio Mancini, Claudia di Canossa, Federico Zoppas, Viola e Vera Arrivabene Valenti Gonzaga, Paola e Marco De Benedetti, Italo, Margherita e Tommaso Marzotto, Diamara Parodi Delfino, Francesco Melzi d’Eril, Andrea Faustini, Clara Alonso, Marianna di Martino. Una menzione particolare alla presenza di Giovanni Giol, presidente del Conservatorio Benedetto Marcello.

All’evento ha inoltre aderito la delegazione del film Diva!, il film di Francesco Patierno tributo alla vita e all’arte di Valentina Cortese, presentato fuori concorso alla Mostra del Cinema.

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *