Tornano i saloni dell’arredamento: a Torino Expocasa e Roma MOACASA

0
23
expocasa

Tornano gli eventi e le fiere e tra tutte quelle sull’arredamento sono tra le più attese. Dopo il Supersalone di Milano, dal 5 al 10 settembre, anche Torino e Roma vedranno due appuntamenti legati al mondo del design e della casa in genere. Expocasa 2021, il Salone dell’arredamento di Torino in programma dal 25 settembre al 3 ottobre e MOACASA, che si svolgerà alla Fiera di Roma dal 23 ottobre a 1° novembre.Una bella notizia per gli appassionati del settore dell’arredamento per la casa e non solo.

Expocasa 2021

Sono tre le parole d’ordine per il salone: green, design e sostenibilità. La 58ª edizione nasce nel segno del rinnovamento della proposta. Sulla scia della pandemia che ha modificato il nostro rapporto con la casa e alla luce dei profondi cambiamenti del mercato, Expocasa vuole proporre ventaglio di proposte in linea con i nuovi stili di vita, tutte presentate negli spazi dell’Oval Lingotto Fiere su 20.000 metri quadrati di spazio espositivo. 

Il Salone si presenta in una formula espositiva con molte novità, accompagnata dalle riconferme dei più importanti brand dell’arredamento e dell’home design, che saranno raccontati dai loro partner del territorio, stimolando ulteriormente l’intero comparto economico. Un aspetto fondamentale sancito anche dall’inserimento di Expocasa all’interno di Torino design of the city, progetto che mette a sistema il ruolo centrale del design sul territorio, in un unico grande calendario di attività che va dal 15 settembre al 31 ottobre 2021. Inoltre questa edizione del Salone dell’arredamento segna l’avvio della collaborazione con ADI – Associazione per il Disegno Industriale. 

MOACASA 2021

Dopo un anno di stop, dovuto evidentemente alla pandemia, torna anche l’appuntamento romano con le novità del mondo dell’arredamento. Organizzata Organizzata da Moa Casa Società Cooperativa, è un evento giunto alla sua 46ª edizione con le proposte delle migliori aziende italiane del settore e la presenza di espositori qualificati, disponibili ad offrire al pubblico tutta una serie di utili servizi a valore aggiunto, come progettazione, assistenza tecnica, montaggio e garanzia. 

“Tornare finalmente in fiera – afferma Massimo Prete, Presidente di Moa Società Cooperativa – è insieme un piacere e una sfida. I nostri espositori sono entusiasti di poter riprendere ad esporre in presenza, presupposto fondamentale per il nostro settore, e al contempo soddisfatti della possibilità di farlo in sicurezza, grazie alle nuove normative in vigore.  Certamente è anche una sfida – prosegue Massimo Prete – perché non è stato semplice lavorare in così poco tempo a disposizione su una manifestazione di rilievo come Moa Casa, che oltre 40 anni rappresenta il meglio della tradizione dell’industria e dell’artigianato made in Italy”.