,

Vacanza in appartamento, lusso e vantaggi

rentopolis

Il nuovo trend. Non è soltanto una questione di prezzo o del web che favorisce l’incontro tra domanda e offerta: il successo degli operatori turistici alternativi rispetto a quelli classici (agenzie di viaggio, hotel e tour operator) è diventato un fenomeno strutturale, che si inserisce nel contesto delle nuove modalità di vacanza, a partire dalla scelta di dove alloggiare.

Il modello AirBnb, con i suoi 5 milioni di ospiti in Italia, ha fatto scuola e il mercato degli affitti brevi, in ambito turistico e non solo, cresce a ritmi esponenziali. “La sfida è puntare sull’emozione e far vivere un’esperienza– spiega il country manager Italia di AirBnb, Matteo Stifanelli. Per questo abbiamo lanciato Trips, la piattaforma dedicata alle esperienze, disponibile in 14 città al mondo, tra cui Firenze e Roma, che diventeranno 50 entro l’anno”Altro passo strategico riguarda l’acquisizione di LuxuryRetreats, società specializzata in affitti di residenze di lusso e servizi di conciergerie, rilevata il mese scorso. E ancor più recente, quella di Luckey Homes, startup con oltre 1.500 appartamenti gestiti in Francia e Canada. Insomma, il settore è così ad alto potenziale di business, che il colosso AirBnb non si limita più ad essere un redditizio portale di prenotazioni, ma entra in campo direttamente per gestire immobili.

E come trovare appartamenti e location di lusso ma senza spendere cifre folli? E in quali location? Una vasta possibilità la offre in Italia il portale Rentopolis, startup nel settore affitti brevi che già conta 350 appartamenti gestiti in Italia, ma anche a Miamie Dubai, in costante crescita con continue acquisizioni.La società ha anche in corso una campagna crowdfunding di successo per accelerare il piano di sviluppo, che ha già raccolto in pochi giorni 120mila euro di capitale sulla piattaforma Mamacrowd, leader in Italia nell’equitycrowdfunding.

Sul portale Rentopolis le occasioni davvero non mancano. Da Roma a Firenze, fino a Sardegna e Sicilia, oppure Miami per chi vuole regalarsi un viaggio oltreoceano in una delle location più fashion e cosmopolite al mondo, con prezzi per tutte le tasche, fino ai residence e alle casa vacanz e di lusso nella splendida cornice di Miami Beach.

La prenotazione funziona come per qualsiasi altro portale, cliccando sulle date disponibili e guardando visual e virtual tour dell’appartamento prescelto, fino al pagamento con carta di credito. Ai più attenti viaggiatori che amano anche le occasioni di business, interesserà sapere che anche investendo una piccola cifra sulla campagna crowdfunding di Rentopolis, il 30% di quel che si investe può essere tramutato in pernottamenti gratis in una delle strutture Rentopolis in Italia e nel mondo (da utilizzarsi entro 1 anno).

Nulla a che vedere con la vacanza in albergo o nei residence messi in affitto dalle agenzie. Il focus è la “vacanza immersiva”. Per ogni appartamento, un tablet a disposizione per poter avere online occasioni e itinerari del territorio, poter prenotare un museo o il ristorante con un clic o magari noleggiare l’auto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *