,

Van Cleef & Arpels presenta la collezione Emeraude en Majeste

Presentata in occasione della settimana dell’Haute Couture a Parigi, la nuova collezione di Alta Gioielleria di Van Cleef & Arpels Emeraude en Majeste.

Oltre 1400 carati di smeraldi sono stati minuziosamente scelti dagli esperti gemmologi di Van Cleef & Arpels al fine di comporre questa collezione di Alta Gioielleria.

La collezione Émeraude en majesté testimonia del particolare attaccamento che Van Cleef & Arpels ha mostrato fin dai suoi esordi nei confronti di questa pietra preziosa. Come un collezionista esigente, paziente e appassionato, la Maison ha dedicato tutto il tempo necessario a reperire in tutto il mondo smeraldi d’eccezione. Oggi essa rende loro omaggio attraverso un corpus d’interpretazioni in grado di rivelare tutta la loro bellezza e il loro carattere.

Che provenga dagli storici giacimenti della Colombia, dalle miniere dello Zambia o da antichi gioielli, ogni pietra si distingue in modo unico grazie a un disegno concepito esclusivamente per essa. Linee ondulate, motivi astratti e abbinamenti cromatici esaltano così lo smeraldo nella varietà delle sue sfumature e dei suoi tagli.

Il taglio smeraldo fa schiudere generosamente il volume della pietra con uno spirito di geometria fedele al classicismo francese. Gli altri tagli sfaccettati – rotondo, a cuscino o a goccia – celebrano, attraverso i loro riflessi, la vitalità di una tonalità di verde o la lucentezza di una cristallizzazione pregevole. In una sorta di invito alla dolcezza, talune pietre polite sfoggiano la pienezza di una sfera o di un cabochon. Dotate di delicata sensualità, esse sublimano la profondità del colore come nessun’altra.

Fedele alle fonti d’ispirazione care alla Maison, la collezione coniuga ciò che natura e couture hanno di libero e controllato, di poetico e strutturato, di vitale e misurato. Vantando numerose creazioni trasformabili, essa fa riecheggiare il virtuosismo delle Mains d’Or, artigiani le cui competenze si uniscono al servizio di una gemma che non smette mai di sorprendere lo sguardo: lo smeraldo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *