, ,

Varato il giga yacht FB 277 di Benetti: una città galleggiante

Benetti FB277

Una città galleggiante. È il giga yacht FB 277 di Benetti, 107 metri, il più grande mai costruito in Italia da un cantiere navale privato, varato oggi. Un vero e proprio colosso del mare.

Dall’esterno, il suo profilo allungato e lineare, viene enfatizzato da enormi vetrate, ed è stato pensato per gli amanti del design contemporaneo e minimale; la prua è scolpita per affrontare anche impervie condizioni di mare con facilità e comfort ed è dotata di una piattaforma di atterraggio e decollo per l’elicottero. A poppa, ogni ponte termina con linee dolci che protendono verso il basso.

La vita a bordo dell’FB277 di Benetti è roba da nababbi. Gli spazi dedicati agli ospiti assicurano ogni tipo di comfort di cui godere durante la loro permanenza in mare. Sul ponte di comando, la sontuosa cabina armatoriale, fiancheggiata da due terrazzini speculari, è a tutto baglio con spaziosi guardaroba e un bagno. Sullo stesso ponte, il salone a poppavia della suite armatoriale è perfetto per godersi un po’ di relax al termine di una lunga giornata, magari ascoltando il pianoforte a coda o guardando un film, comodamente seduti sul comodo divano. Sul Main Deck, la sala da pranzo principale e un salone occupano lo spazio di poppa, mentre a prua si trovano sette enormi cabine VIP, ognuna con un ampio bagno privato. Una scala a chiocciola a tutta altezza interseca ogni ponte. Metà degli spazi del Lower Deck e dell’Under Lower Deck sono stati destinati all’equipaggio.

Non c’è modo di annoiarsi a bordo del giga yacht Benetti. Infatti, vi è uno spazioso Beach Club che permette l’accesso al mare da entrambi i lati dello scafo, amplificando così il legame con la natura circostante. Dal Beach Club si accede all’area Spa della nave dotata di palestra, hammam e sala massaggi. Grandi aree esterne sono a disposizione degli amanti del sole: il Top Deck offre posti a sedere e prendisole per chi preferisce godere del mare attraverso una visuale panoramica, mentre il Sun Deck ospita aree da pranzo, prendisole e un’enorme piscina da circa 21.000 litri. Anche l’Upper Deck e il Main Deck a poppa offrono agli ospiti comodi spazi di relax.

In occasione della cerimonia di varo, Franco Fusignani, CEO di Benetti, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di assistere al battesimo dell’acqua di questo splendido giga yacht, il primo dei tre oggi in costruzione, in contemporanea, a Livorno. “FB277” è ancora più bello e maestoso di quanto avremmo mai potuto immaginare. Con questo varo, Benetti compie il primo determinante passo per rafforzare il brand nel settore dei giga yacht e dimostra di poter offrire le stesse qualità e lo stesso know-how per il quale è conosciuto e apprezzato nel settore dei mega yacht. Ad oggi, Benetti è l’unico cantiere navale privato in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, ad avere le risorse e le capacità per costruire yacht di oltre 80 metri di lunghezza e questo giga yacht fa guadagnare al nostro Cantiere un posto di rilievo nel mondo nautico per la costruzione di yacht di oltre 100 metri. Con l’occasione, vorremmo ringraziare la città di Livorno per il suo aiuto nel raggiungimento di questo incredibile risultato”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *