Yamaha presenta le sue golf car

0
233

Abbiamo più volte visto in queste pagine come il golf sia davvero lo sport più esclusivo del momento. E se ne sono accorte anche le aziende motoristiche che con sempre maggiore frequenza, presentano modelli di golf car. L’ultima è Yamaha che ha svelato ufficialmente Drive2 e Drive2 PTV: la nuova generazione di veicoli elettrici e a benzina per le flotte da golf ed ultima espressione di una tecnologia sofisticata e di una qualità elevata.

Le golf car della gamma Drive 2, infatti, sono state progettate e realizzate per offrire ai propri Clienti un’esperienza di guida più agile, coinvolgente ed indimenticabile.Evoluzioni dell’originale famiglia G29 presentata nel 2006, tutti e quattro i modelli della gamma (ad iniezione elettronica, con carburatore, a corrente alternata e a corrente continua) sono stati creati tramite l’utilizzo di straordinarie innovazioni tecnologiche. Le nuove Drive 2 testimoniano quindi il costante impegno di Yamaha che, ogni giorno, dimostra di regalare esperienze entusiasmanti e memorabili e, al tempo stesso, di essere un valido partner nello sviluppo del mercato delle golf car.

Le linee del nuovo design, estremamente ricercato, sono riconoscibili nelle plastiche della carrozzeria, mentre il vano posteriore è stato notevolmente ampliato per facilitare l’accesso a motore e trasmissione, rendendo così più rapide e semplici le operazioni di manutenzione. La rivoluzionaria plancia in stile automobilistico è stata ridisegnata ed ampliata del 34% e comprende vani per smartphone e telemetri. Inoltre, per mantenere gli effetti personali al sicuro mentre si “viaggia” sul green, è stato aggiunto del materiale antiscivolo nel vano anteriore.

Le nuove golf car Drive2 offrono una scelta di motori EFI ad alta tecnologia o carburatori di comprovata fiducia che abbinano alla silenziosità e alla guida dei veicoli elettrici, le prestazioni ed il rendimento dei veicoli a gas. Con un motore a 4 tempi estremamente economico, la nuova ed elegante Drive2 QuieTech EFI è silenziosa quasi quanto un modello elettrico. Grazie alle sue sospensioni posteriori indipendenti, al nuovo stile della carrozzeria e agli interni ergonomici che offrono maggiore comfort e praticità, offre una guida rilassante e di lusso. Oltre alle sue sospensioni posteriori indipendenti, una tecnologia ispirata alla gamma ATV di Yamaha prima d’ora mai realizzata per una golf car o per un PTV, Drive2 QuieTech EFI è dotata di un sistema ad iniezione elettronica, una soluzione introdotta nel settore da Yamaha per la prima volta nel 2014, che permette una percorrenza superiorefacilita le partenze a freddo e assicura il minor impatto ambientale. Questo modello si rivolge ai proprietari di flotte, sia elettriche che a benzina, che vogliono risparmiare in modo significativo sul prezzo d’acquisto, o a chi è interessato ad un contratto di leasing grazie al periodo di ammortamento più lungo e al valore residuo più elevato garantito da un veicolo a benzina. La golf car Drive2 a gas è disponibile anche con il collaudato motore dotato di carburatore.

 Il cuore delle golf car elettriche Yamaha Drive2 PowerTech è il motore a corrente alternata introdotto nel 2015 che offre la potenza più elevata del mercato per affrontare in velocità i pendii, oltre ad una guida superba e ad un’efficienza superiore alla media dei concorrenti diretti con motore elettrico. Per i campi in piano che non necessitano di maggiore potenza, la golf car elettrica Drive2 è disponibile anche con il motore a corrente continua. Gli interni ampi e comodil’accelerazione fluida e il funzionamento a zero emissioni e super silenzioso fanno della Drive2 PowerTech in corrente alternata e della collaudata Drive2 in corrente continua due modelli di riferimento nel settore delle golf car.